Tignale MTB Medium

Se proprio la gente vuole fare la guerra, che faccia una guerra a colori,
e dipinga di notte le città degli altri in rosa e in verde.
(Yoko Ono)

Il tour medio sull’altopiano di Tignale, un itinerario per bikers avventurosi.

Ecco il tour medio sull’altopiano di Tignale, un itinerario adatto a biker avventurosi con un minimo di allenamento.
Il percorso ci permette di pedalare su antiche via militari in mezzo a pini marittimi, un itinerario suggestivo ed emozionante.
il percorso è caratterizzato da una discesa su sentiero lunga e variegata, un single track divertente e non difficile da percorrere se si ha un minimo di confidenza con la MTB.


Percorso ADATTO per E-BIKE percorso adatto ad e-bike, la salita non è troppo lunga, quindi potete farvi aiutare parecchio dalla pedalata assistita, la discesa è lievemente tecnica


Luoghi attraversati: monte Cas, Gardola, Aer, rifugio cima Piemp, sentiero 255

distanza: 14km

dislivello: 700mt

difficoltà: media

  vedi tutti i dati
Luogo partenza-arrivo
Gardola-Gardola
Distanza
14 Km
Altitudine
minima: 545 mt - massima: 1159 mt
Dislivello:
700 metri
Durata:
3 ore
Difficoltà:
medio-bassa
Tecnica:
media
Ciclabilità:
salita 100%, discesa 99%
Fondo:
asfalto 30%, sterrato 20%, sentiero 50%
Percorribilità:
tutto l'anno
Sentieri:
251, 253, 255

mappa percorso

grafico altitudine

  istruzioni d'uso mappa interattiva

descrizione dettagliata percorso

Luogo di partenza e arrivo: Gardola per vedere il puogo di partenza CLICCA QUA

Gardola – sentiero 255:

Il primo tratto dell’itinerario che giunge a cima Piemp, percorre in parte il medesimo percorso di Tignale small con una variante della salita.

Lasciamo l’auto poco dopo Gardola, sotto il monte Cas (Castello) PIC1 per poi tornare indietro con la bike, scendiamo fino al tornante dove svoltiamo a destra nel centro del paese PIC2, lo attraversiamo e alla piazzetta saliamo a destra PIC3 PIC4, raggiunto un parco dopo 100 metri andiamo a sinistra in direzione Aer PIC5.
Proseguiamo sempre sulla strada principale in salita PIC6 e quando diventa sterrata saliamo lungo la ripida salita a destra PIC7 (via San Valentino) che sale diretta, passa a fianco di alcune case PIC8 e si collega infine alla strada che sale a Piemp descritta in tignale small PIC9.

tignale gardola MTB - lago di garda

panorama da Gardola

Saliamo lungo la asfaltata, al bivio teniamo la destra e al decimo tornante troviamo di fronte a noi una sbarra oltrepassata la quale raggiungiamo il rifugio cima Piemp PIC10 dove possiamo fermarci un attimo per rifocillarci, bere qualcosa e soprattutto ammirare il panorama dalla terrazza naturale di questo luogo con una vista sull’alto Garda. Ritorniamo sulla sterrata, dopo la sbarra svoltiamo a destra e dopo 50 metri andiamo a sinistra PIC11 (a destra si trova la discesa tignale-small), una lunga traversa sterrata lievemente in discesa ci conduce dopo circa 1,7 Km all’imbocco del sentiero 255 PIC12 (fate attenzione, non è facilissimo da vedere, è segnalato con segnali GIALLI).

tignale mountainbike - percorso garda

Pineta

Sentiero 255 - monte Cas

Imbocchiamo il sentiero 255 segnato con pittura gialla, dopo 50 metri di salita gira a destra e comincia a scendere.
Questo è il lungo e scorrevole sentiero che ci riporta a valle, fattibile al 99% in sella per chi ha un minimo di dimesichezza con le discese.
Il primo tratto è un saliscendi veloce in mezzo ad un bosco di carpini, fino a giungere ad una curva a destra con una terrazza naturale sulla valle, da qua il sentiero scende più deciso e con fondo sempre più roccioso, una lunga traversa in alcuni tratti lievemente esposta ma mai pericolosa ci porta verso valle e piu avanti, dopo una staccionata, si rientra nel bosco dove il sentiero comincia ad essere decisamente sassoso ma da fare in sella facilmente.

gardola rifugio Piemp - lago di garda MTB

la lunga discesa su single track

Piu avanti passiamo a fianco di case semiabbandonate utilizzate durante la guerra come deposito bombe PIC13 e raggiunto uno sterrato pieghiamo a sinistra lungo una ripida discesa PIC14 proseguiamo sul sentiero che attraversa una radura e raggiungiamo altre case abbandonate, al bivio in mezzo al prato andiamo a destra in discesa PIC15 e dopo una tornata verso destra prendiamo il sentiero a sinistra PIC16 che a breve ci porta su una sterrata e successivamente sulla strada dove svoltiamo a destra PIC17 e dopo 50 metri ritrovarci al punto di partenza.

come raggiungere il punto di partenza:

Autostrada A4, uscita Brescia Est, si prosegue seguendo l’indicazione lago di Garda – Salò. Dopo la galleria e giunti sopra Salò si prosegue sulla Gardesana in direzione Limone – Riva del Garda.
Dopo 15 km arriviamo alle prime gallerie della gardesana e usciti dalla terza galleria, quando la strada scende si svolta a sinistra verso Tignale.
Dopo 5 km raggiungiamo Gardola ed infine il parcheggio, luogo di partenza dell'itinerario.


Info utili:

percorsi correlati:
tignale MTB Small
tignale MTB Large