Garda single track

… and into the mountains I go,
to lose my mind and find my soul.
Willemien & Marike from hollandia

Un percorso MTB immerso nel Parco alto Garda Bresciano che attraversa le più belle aree della zona tra Toscolano maderno e garnano all'interno del parco alto Garda bresciano.
Viste eccezionali sul lago e antichi borghi ben conservati caratterizzano questo itinerario condito da tre discese su single track divertenti e panoramiche fattibili quasi totalmente in sella se si ha un minimo di esperienza con la mountain bike.
Percorso MTB in stile XC divertente con diversi saliscendi attraversando 11 borghi antichi ben conservati e panorami di grande bellezza.

Partiti da Toscolano Maderno ci attende subito la prima salita per Gaino e poi proseguire con saliscendi fino alla chiesa di Supina.
Raggiunto Zuino si prosegue sulla panoramica salita verso la Valvestino per poi deviare in direzione Sasso, bellissimo paesino sulle montagne del Garda.
Da li inizia la prima discesa scorrevole e con un paio di tratti tecnici lungo il sentero del PIS. Raggiunto l’asfalto si risale su strada in direzione Muslone, altro meraviglioso balcone a picco sul lago con viste panoramiche eccezionali.
Oltrepassato il paese si scende dal sentiero anche questo fattibile in sella se si ha una buona padronanza e conduzione del mezzo e raggiunto l’asfalto si scende sulla ciclabile che ci riporta a Gargnano.
Ultima breve salita per ritornare a Gaino dove ci attende la terza e ultima discesa, breve ma divertentissima.

E’ possibile ridurre la lunghezza dell’itinerario con partenza ed arrivo da Gargnano, per fare questo, ignora il primo e l’ultimo capitolo (Toscolano Maderno – Musaga e Gargnano – Toscolano Maderno ) e raggiungi Musaga percorrendo la SP9 della Valvestino.

Se invece desideri allungare il percorso (+5 Km) c’è la possibilità da Muslone di proseguire verso Piovere e poi scendere su mulattiera che si riaggancia all’itinerario originale, trovi questa alternativa nella descrizione dettagliata.


Percorso ADATTO per E-BIKE  le salite sono agevoli e le discese con brevi tratti tecnici fattibili anche con una front. Tour perfetto da percorrere con l'elettrica.


Luoghi attraversati: Toscolano Maderno, Pulciano, Gaino, Cabiana, Palada, CAI219B, Chiesa di Supina, Fornico, CAI219, Zuino, Musaga, Sasso, sentiero del PIS, CAI265, Amburana, Muslone, sentiero 263, San Giacomo, Gargnano, Bogliaco, Roina, CAI243, Mornaga, Cecina, Cussaga, Gaino, via piè costa.

distanza: 33km

dislivello: 1200mt

difficoltà: media

  vedi tutti i dati
Luogo partenza-arrivo
Toscolano maderno
Distanza
33 Km
Altitudine
minima: 63 mt - massima: 531 mt
Dislivello:
1200 metri
Durata:
4 ore
Difficoltà:
media
Tecnica:
medio-bassa
Ciclabilità:
salita 100%, discesa 95%
Fondo:
asfalto 60%, sterrato 20%, sentiero 20%
Percorribilità:
tutto l'anno
bike consigliata:
bike front-suspended, bike full-suspended
Sentieri percorsi:
del PIS, CAI219B, CAI219, CAI265, CAI243.
adatta ad EBIKE:
SIO
EBIKE - consumo batteria:
medio-alto
EBIKE - lunghezza salite:
14 Km
EBIKE - difficoltà discesa:
medio

mappa percorso

grafico altitudine

  istruzioni d'uso mappa interattiva

descrizione dettagliata percorso

Luogo di partenza e arrivo è Toscolano Maderno , per vedere il luogo di partenza CLICCA QUA

Toscolano Maderno - Musaga:

Con questo capitolo raggiungerai Sasso percorrendo strade e sterrate secondarie punteggiate da agriturismi, ulivi, cipressi ed attraversando diversi antichi borghi.
L’escursione ha inizio dalla riva del lago, in località piantù di Toscolano Maderno, vai nell’entroterra percorrendo Via Ugo Foscolo e raggiunta la Gardesana la attraversi PIC1 per entrare nel centro storico di Maderno che lo percorri in direzione Nord fino a giungere al ponte sul fiume Toscolano PIC2 e proseguire in salita in direzione Gaino.
Al terzo tornante prosegui diritto PIC3 passando primo borgo dell’itinerario, PULCIANO (1), prosegui a sinistra in salita fino a giungere sulla piana di Gaino dove prosegui diritto ed entri nel centro di GAINO (2), PIC4, vai a destra lungo via Folino Cabiana e percorsi 800 metri entri nel nucleo di CABIANA (3) PIC5 che attraversi proseguendo sulla sterrata che piega a destra dove ti immetti sulla asfaltata andando a sinistra e dopo pochi metri in discesa a destra. PIC6 PIC7.
Raggiunto il muro di una casa semiabbandonata vai a sinistra PIC8 sulla piacevole sterrata in piano che attraversa l’agriturismo Cervano e raggiunge un filare di cipressi con vista sui campi del golf Bogliaco.
Si prosegue a sinistra e poi a destra PIC9 PIC10 sul breve sentiero al termine del quale sali a sinistra fino a giungere alla chiesina di Supina, bellissimo luogo rilassante.

A Sinistra della chiesa parte il sentiero CAI219B PIC11 che scende subito deciso nella valletta e poi proseguire in piano raggiungendo il quarto borgo dell’itinerario, FORNICO (4) che lo attraversi fino a prendere la strada in salita che dopo due ampi tornanti arriva a ZUINO (5) PIC12.
Entra nel centro per poi raggirarlo salendo a sinistra su una lastricata piuttosto ripida e poi proseguire su una strada tranquilla nei boschi in salita PIC13 PIC14.
Percorsi circa 1 km la stradina si collega alla strada che da Gargnano porta a Navazzo a Valvestino (via Angelo Feltrinelli, SP9 della Valvestino) PIC15.

garda-single-track - percorso MTB

Fontanella di Fornico

Musaga - Discesa sentiero Pis:

Al secondo tornante lascia la provinciale ed entra nel borgo di MUSAGA (6) PIC16, salendo a sinistra su un'altra rampa cementata erta con viste meravigliose sul paese ed il lago PIC17, appena scollinato sali a destra sulla mulattiera che arriva di fronte alla chiesa di sant’Antonio PIC18.
La chiesina si trova su un promontorio con panorami sul Monte Pizzocolo e le frazioni di Gargnano affacciate sul Garda.
Scendi ed entra nel centro di SASSO (7) e poi scendere sulla strada a fianco dei prati PIC19 PIC20 PIC21 .
Passate alcune case di recente costruzione la strada inizia a scendere, prendi il sentierino a sinistra PIC22 che passa tra le case fino ad allacciarti ad una sterrata che percorri in discesa andando a sinistra, superi due vallette, una delle quali con una piccola meravigliosa cascata.
Raggiunto il cancello prendi il sentiero a destra PIC23 che prosegue a fianco del muretto di pietra detto sentiero del Pis segnavia numero 265 e tratto della BGV (bassa via del Garda). Al bivio tieni la destra sulla breve ripida discesa fino a risalire lievemente.
Ora ti aspetta il tratto più “tecnico” della discesa, due tornantini scendono ripidi nel bosco fattibili in sella se hai buone doti “trialistiche”.
Il sentiero prosegue con saliscendi e dopo un traliccio si tuffa a valle fino ad allacciarsi ad una sterrata che percorri proseguendo sempre in discesa.
Allo spiazzo in località Amburana sali a sinistra PIC24 e dopo pochi metri ti allacci alla strada che sale a Muslone PIC25.

garda-single-track - percorso garda

chiesa di sant'Antonio e il Pizzocolo

Salita per Muslone:

Percorri la strada in salita, dopo 2,5 km raggiungi il settimo affascinante paesino dell’itinerario, MUSLONE (8), perla del Garda a picco sul lago con panorami unici ed eccezionali.
Poco dopo il parcheggio trovi la terrazza panoramica che merita una sosta per ammirare il lago, sali a sinistra PIC26 nella stretta via acciottolata del paese (via Antica), prosegui sempre diritto ed attraversi tutto il centro fino a trovarti in lieve discesa tra alcuni orti e campi con ulivi.
Fai attenzione qua a prendere il bivio giusto, è il secondo che piega a destra segnato con i classici “polacchini” rossi e bianchi del sentiero 263 PIC27 .

NB: Se desideri allungare il percorso, non scendere ma prosegui sulla sterrata diritto e segui il tracciato Gargnano-Piovere LINK al contrario che ti fa fare un bel traverso su sentiero fino a Piovere e poi ricollegarti al percorso originale scendendo da una panoramica mulattiera. Totale 5 km e 40 minuti circa in più.

garda-single-track - percorso MTB

panorama dall terrazza di Muslone

Sentiero 263 - Gargnano:

La discesa su questo single track è molto bella e divertente, intervallata da ombrosi boschi e vegetazione bassa, il sentiero è misto e alterna tratti flow a brevi tratti tecnici con scorci sul lago di Garda meravigliosi.
Raggiunto l’asfalto prosegui in lieve salita a destra PIC28 PIC29, oltre la cappella dedicata alla Madonna inizia la discesa fino ad un piccolo hotel per poi proseguire su asfalto dissestato e “divorato” dai massi e dalla vegetazione, questo è quel che rimane della vecchia Gardesana, un tempo unica via per passare da Gargnano e Limone prima della costruzione delle gallerie.

Raggiunto un parcheggio ti trovi tra due caratteristiche gallerie ad arco catenario della “nuova” Gardesana, prosegui oltre la sbarra alla tua destra PIC30 seguendo la ciclabile.
Velocemente raggiungi la riva del lago in località San Giacomo. Supera questa splendida frazione e pedala sulla stradina che passando a fianco di antiche limonaie e ville (tra cui la famosa villa Feltrinelli, ex abitazione di Mussolini) ti porta nel centro di GARGNANO (9).
Prosegui a destra nella stradina PIC31 per poi andare sul lungolago, superi il porto e prosegui diritto con attenzione e piano (sei incontromano) ed infine riagganciarti alla Gardesana PIC32 che percorri in direzione di Salò.

garda-single-track - lago di garda MTB

ex pista ciclabile di Gargnano

Gargnano – Toscolano Maderno:

Raggiunta la rotonda di Bogliaco prendi la seconda uscita con le indicazioni per Zuino PIC33 , dopo la curva a destra vai a sinistra fiancheggiando un muro e poi a destra per entrare nel centro di ROINA (10) PIC34, prosegui a destra e passa sotto l’arco PIC35 e ai due successivi svincoli prosegui diritto PIC36 PIC37 sulla serrata che corre a fianco dei campi da golf ed attraversa il gruppo di case di Mornaga (siamo nella stessa zona fatta all’andata ma più in basso).

garda-single-track - lago di garda MTB

località Mornaga

Piu avanti la strada attraversa i campi da golf, prosegui a destra ed al cartello entra nel centro di CECINA (11) PIC38, percorsi 300 metri sali a destra, la strada (via Sassello) torna indietro e prosegue in salita dove pedali su un tratto stupendo tra gli ulivi (segnavia 243).
Raggiunta il crocevia con fontana di Cussaga sali sulla cementata a destra PIC39 che ti porta di nuovo a Gaino, poco prima dello stop vai a sinistra PIC40 lungo la stradina che sfiora il cimitero e giunge alla chiesina di San Michele Arcangelo con il tipico campanile gardesano a punta rotonda ed una vista impareggiabile sulla piana di Toscolano Maderno.
Prosegui sulla sterrata a fianco della chiesa, raggiunto l’asfalto scendi a destra fino allo stop dove prosegui a sinistra PIC41 tornando al tornante di Pulciano fatto all’andata, scendi ancora pochi metri e poi vai a sinistra PIC42 e percorri via piè costa, una stradina che a breve diventa sterrato e poi mulattiera con gradoni che si tuffa nella piazza di Toscolano (da fare tutto in sella se si ha esperienza).
Prosegui diritto, attraversi la Gardesana PIC43 passando alla destra della chiesa e della cartiera.
Raggiuto lo stop vai a sinistra e raggiugi la riva del lago dove si trova la spiaggia degli ulivi, percorri lentamente il lungolago facendo attenzione ai pedoni PIC44 e dopo 400 metri raggiungi il Piantù, punto di partenza di questo panoramico e storico itinerario.

garda-single-track - lago di garda MTB

panorama dalla chiesa di San Michele

Video


Grada single track

garda single track in mountain bike sul lago di Garda

come raggiungere il punto di partenza:

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Brescia Est, proseguiamo sulla superstrada in direzione Salò, dopo le gallerie sempre diritti sulla Gardesana occidentale SS45BIS fino a Toscolano Maderno dove svoltiamo a destra in via Ugo Foscolo.