Tour due Santi e due Madonne

Ci sono due modi di vivere la vita. Uno è pensare che niente è un miracolo,
l'altro è pensare che ogni cosa è un miracolo.
Albert Eistein

Tour sant'Urbano, San Michele, Madonna del buon consiglio e Madonna del Rio

Un tour ad anello stupendo, breve ed impegnativo con tanti single track e panorami unici.
La salita subito dura, ci porta in quota percorrendo mulattiere e strade poco trafficate, raggiunto il culmine a Sant’ Urbano si scende su single track verso San Michele e poi risalire brevemente al santuario della Madonna del buon consiglio per poi percorrere la seconda discesa con un altro bellissimo single track fino alla madonna del Rio ed infine Salò.


Percorso ADATTO per E-BIKE Percorso off-road perfetto per E-bike, la fatica della dura saluta a Sant'Urbano viene alleviata dalla pedalata assistita, la prima discesa è lievemente tecnica con un paio di punti in cui bisogna scendere. La seconda salità è agevole, breve e su afalto.


luoghi attraversati: Toscolano Maderno, Vigole, Rosei, Sanico, Ortello, sant'Urbano, Vl di Sur, San Michele. Monticelli, Bagnolo, Milord, Milordino, Madonna del Rio, Salò, Barbarano, Gardone Riviera, Fasano, Toscolano Maderno

distanza: 31km

dislivello: 1250mt

ciclabilità: 98%

difficoltà: media

  vedi tutti i dati
Distanza
31 Km
Altitudine
minima: 63mt - massima: 891mt
Dislivello:
1250metri
Durata:
4ore
Difficoltà:
media
Tecnica:
media
Ciclabilità:
98%
Fondo:
asfalto 20%, sterrato 50%, sentiero 30%
Percorribilità:
tutto l'anno
Sentieri:
n° 18, 6, 23, 13, 16

mappa percorso

grafico altitudine

  istruzioni d'uso mappa interattiva

descrizione dettagliata percorso

descrizione dettagliata percorso

Maderno-Sanico:

Luogo di partenza e arrivo:Toscolano Maderno (BS), per vedere il puogo di partenza CLICCA QUA
Abbiamo due possibilità per arrivare a Sanico, percorrere la strada asfaltata che parte dalle poste di Toscolano oppure percorrere mulattiere e vie secondarie come descritto di seguito, (entrambe le salite si ricongiungono alla frazione di Sanico).
Percorriamo via Ugo Foscolo in direzione del lago e raggiunta la riva andiamo a destra sulla ciclabile che corre sul lungolago fino alla piazza di Maderno, entriamo nella via a sinistra della chiesa romanica PIC1 attraversiamo il centro storico ed al bivio prendiamo la mulattiera di fronte a noi con indicazioni Monte Maderno PIC2 .
La salita è subito impegnativa, raggiunta la cementata saliamo a sinistra PIC3 e allo lo stop attraversiamo la strada PIC4 per percorrere la stradina davanti a noi, al termine della sterrata svoltiamo in salita a sinistra PIC5 e dopo pochi metri andiamo a sinistra PIC6 passando a fianco di un residence per poi entrare in una sterrata dove proseguiamo sempre diritti PIC7 .
Raggiunto nuovamente l’asfalto alla fontana in località Stina andiamo a sinistra PIC8 e subito dopo diritti sempre in salita PIC9 .
Attraversiamo la strada PIC10 e proseguiamo lungo via Rosei, una bella mulattiera acciottolata a tratti ripida che passa a fianco del borgo di Vigole e ci porta velocemente in quota fino a congiungersi con la sterrata in località Rosei.
Andiamo a destra PIC11 e dopo 200 metri di lieve discesa raggiungiamo la strada dove andiamo a sinistra PIC12 e percorsi 300 metri di asfalto raggiungiamo il bellissimo borgo di Sanico.

due-santi-due-madonne - percorso MTB

fontana in località Stina

Sanico-Sant’Urbano:

Oltrepassato il borgo PIC13 si prosegue in direzione Passo Spino – Sant’ Urbano, (segnavia numero 6) subito la salita cementata ci fa sudare e dopo diversi tornanti raggiungiamo il punto panoramico con una panchina ed una croce dove possiamo godere del panorama del delta lacustre più grande d’Europa di Toscolano Maderno PIC14 .
Proseguiamo sempre su sterrata-cementata sempre dritti sulla strada principale PIC15 PIC16 fino a raggiungere la chiesina di Sant’Urbano.

due-santi-due-madonne - percorso garda

Sant' Urbano

Sant’Urbano-San Michele:

Lasciata alle spalle la chiesina al bivio pieghiamo a sinistra PIC17 e dopo 30 metri andiamo a sinistra in lieve salita (sentiero numero 23) PIC18 .
Raggiunto un cancello sulla destra al culmine della salita pochi metri piu avanti a sinistra inizia il sentiero PIC19 (non facile da vedere, parte poco prima di un canaletto che raccoglie l’acqua) che scende in mezzo al bosco, attraversa un capanno e raggiunge una casa poco sotto. Alla casa svoltiamo a destra PIC20 e ci passiamo a fianco (con discrezione) per prendere il sentiero numero 13 che scende a sinistra. Questo single track alterna tratti veloci a brevi tratti tecnici, l’ultimo pezzo è su mulattiera scassata, fate attenzione ai sassi nascosti tra le foglie. Raggiunto un pianoro e una sterrata manteniamo la destra PIC21 e continuiamo a scendere lungo la gippabile cementata a tratti ripida fino al filo di ferro che chiude la strada sul fondo. Proseguiamo sempre diritti PIC22 ed al bivio teniamo la sinistra PIC23 fino a giungere sull’asfalto e allo stop.

due-santi-due-madonne - percorso MTB

Discesa verso San Michele

San Michele – Madonna del buon consiglio:

Allo stop pieghiamo a destra PIC24 ed al successivo bivio a sinistra lungo via Panoramica in direzione Serniga PIC25 , dopo 1 Km circa, alla curva in località Monticelli, prendiamo la strada a destra con indicazioni Bagnolo. PIC26 Giunti al culmine della salita raggiungiamo la chiesa della Madonna del buon consiglio (o santuario di Bagnolo) dove oltre si trova l’omonimo agriturismo.

due-santi-due-madonne - lago di garda MTB

Cascata Madonna del Rio

Madonna del buon consiglio – Madonna del Rio:

Non entriamo nell’agriturismo ma andiamo a destra PIC27 e scollinati a sinistra, PIC28 piu avanti al bivio prendiamo a sinistra (segnavia 16) PIC29 lungo una discesa su sterrata-cementata ripida. Raggiunto un area a prati con alcuna case in località Milordino proseguiamo a destra lungo il sentiero n°16. PIC30 e poco dopo scolliniamo e proseguiamo diritti PIC31
. Questo sentiero, inizialmente sterrato diventa poi un sentiero molto bello e variegato passando un tratto lievemente esposto ma ben tenuto e protetto con barriere in legno e a breve raggiunge la chiesina della Madonna del rio.

Dietro la chiesina, a pochi metri si trova una gola con una cascata e la statua della madonna incastonata nella roccia, fateci un puntatina, ne vale la pena…

Madonna-del Rio- Maderno:

Andiamo al parcheggio adiacente la chiesa e proseguiamo sullo sterrato che ci porta alle case Di Renzano, teniamo la strada a sinistra, PIC32 percorriamo il centro gustando le belle case ed usciti dal centro abitato ci tuffiamo sul sentiero a destra PIC33 PIC34 che velocemente ci porta sulla Gardesana occidentale sopra Salò. Ora dobbiamo tornare al punto di partenza di Toscolano Maderno percorrendo la statale PIC35 oppure scendendo verso il lungolago di Salò e con calma tra stradine raggiungere l’arrivo (la traccia gps opta per questa alternativa)

Area Download:

  istruzioni d'uso area download

come raggiungere il punto di partenza:

Autostrada A4 Milano-Venezia, uscita Brescia Est, proseguiamo sulla superstrada in direzione Salò, dopo le gallerie sempre diritti sulla gardesana occidentale SS45BIS fino a Toscolano Maderno dove svoltiamo a destra in via Ugo Foscolo.